Per Compendium Value il social trading è divenuto popolare presso i broker professionisti

Riceviamo e pubblichiamo dal blog di Compendium Value questo interessante approfondimento sulle migliori piattaforme di trading online nel 2021.

Se, come ricorda Compendium Value, chi vuole investire deve affidarsi ad un buon broker professionista, chi sceglie di fare le stesse attività su internet deve senza dubbio scegliere le migliori piattaforme di trading online con recensioni verificate nel 2021. Scopriamo quali sono con l’aiuto del blog di Compendium Value.

Il trading online è diventato popolarissimo, oggi sono veramente pochissime le persone che non sanno di cosa si tratti e sicuramente quasi a tutti è passato per la testa, almeno una volta, di voler provare ad entrare in questo mondo. Ovunque ci giriamo troviamo annunci pubblicitari che lo riguardano, amici che si impegnano negli investimenti online e call center che ci chiamano ad ogni ora del giorno. Sicuramente questo è dovuto al fatto che oggi non devi più essere un broker professionista per poter investire online ma ti basta un PC e qualche risparmio da parte per iniziare. Nel web hai infatti la possibilità di trovare piattaforme aperte a tutti per investire il tuo denaro comprando e vendendo azioni di diverso genere. Vediamo perciò in questo articolo quali sono le 5 migliori piattaforme per fare trading online in questo 2021.

Cosa vuol dire fare trading online?

All’interno del blog di Compendium Value leggiamo che fare trading online vuol dire fare investimenti da casa con un PC, comprare e vendere azioni o titoli finanziari in uno o più mercati di nostro interesse. Tutti possono investire direttamente il proprio denaro oggi, grazie alle piattaforme di trading online mentre fino a poco tempo fa per investire in borsa dovevi affidarti ad un broker professionista o a un istituto finanziario che lo facesse per te. Il mondo si è evoluto portando nelle nostre casa la borsa a portata di click.

Lista delle 5 migliori piattaforme per fare trading online nel 2021 secondo Compendium Value:

Ecco la lista completa delle migliori piattaforme disponibili per investire online:

  • eToro è una piattaforma semplice che ti permette di fare trading anche se non hai alcuna esperienza.
  • OBRinvest ti offre un percorso di formazione gratuito ed una piattaforma semplificata per i tuoi investimenti.
  • Trade.com è una tra le società più serie con i suoi investitori.
  • Plus500 tantissimi mercati tra cui scegliere e nessuna commissione.
  • IQ Option ti bastano 10 euro per iniziare.

Perché dovresti investire online?

Se hai tempo e vuoi procurarti un piccolo guadagno extra oppure vuoi diventare un broker professionista allora devi imparare ad investire online. Scegliere una delle 5 piattaforme che abbiamo citato ti permetterà di ottenere dei risultati tangibili anche in poco tempo. Ricorda però che nulla avviene per magia quindi c’è bisogno di impegno, studio e attenzione da parte tua anche per fare trading online.

I vantaggi del Social trading: per Compendium Value è la svolta per i broker professionisti

Per chi è alle prime armi e vuole fare un po’ di pratica, investendo piccole somme, può essere utile affidarsi al social trading, che permette di automatizzare le strategie di investimento. Va subito puntualizzato che non esistono sistemi completamente automatici, cioè in grado di analizzare i mercati, investire per conto proprio e guadagnare. È bene, infatti, stare alla larga da chi promette di guadagnare automaticamente sui mercati. Tutti i sistemi che assicurano guadagni facili sono in odore di truffa. Del resto, chi venderebbe un sistema capace di generare soldi automaticamente. Se fosse così, questi sistemi sarebbero custoditi gelosamente da chi li ha inventati, non credi? Nel social trading si seguono altri traders (si presume più esperti) per conoscere la loro operatività sui mercati finanziari. Si tratta quindi, di “copiare” le strategie attuate da altri. Una volta scelto quale trader seguire, le sue operazioni vengono replicate sul proprio portafoglio. Il Social trading funziona come una sorta di social network, dove un principiante può seguire altri trader professionisti (detti anche popular investor)  e verificare le loro performance in termini di successi e guadagni.

È importante, naturalmente, scegliere l’importo che s’intende investire e impostare dei livelli di stop loss (un blocco per interrompere il copy). Può succedere, infatti, che il trader che si sta seguendo, faccia una previsione errata e quindi si rischia di subire la stessa perdita. Il Social trading rappresenta quindi, una buona possibilità di apprendere le basi del trading online in modo più facile ed è un servizio facile da utilizzare. Questo però non significa che non sia importante comprendere i fondamenti del trading online per interpretare i grafici o per imparare a utilizzare le strategie di trading. Non è sempre facile, inoltre, individuare il trader da seguire. Ci sono diversi parametri da considerare nella scelta, come il numero di copiatori che possiede, il numero di operazioni di trading che solitamente effettua, il profitto medio annuale, il livello di rischio, da quanto tempo opera sul broker e l’importo minimo che consiglia ai propri copiatori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi